ANCHE GRAVINA SET DEL FILM DELL’AGENTE 007

La rivista “Il Colle” dedica alcune pagine ad uno degli eventi dell’anno, ossia le riprese del film di 007 avvenute nei pressi dello scenografico Ponte Viadotto Acquedotto, simbolo della città di Gravina in Puglia.

L’ultimo capitolo della saga ideata da Ian Fleming nel 1953, sarà intitolato secondo le indiscrezioni, “No time to die” e avrà come protagonista Daniel Craig che, negli scorsi giorni è atterrato all’Aeroporto di Bari Palese con un aereo privato dal Canada per raggiungere la troupe già presente a Gravina, sul territorio pugliese e lucano da diverse settimane.

Insieme a lui il regista Cari Fukunaga e avrà al suo fianco Léa Seydoux che ritorna nei panni di bondgirl, Rami Malek che interpreta il cattivo di turno, Naomi Harris nei panni di Moneypenny, Jeffrey Wright è nuovamente Felix Letter, Ben Whishaw è ancora il tecnologico Q e Ralph Fiennes è M..

La città si conferma set cinematografico oggetto di scelta di numerose produzioni che apprezzano sempre più spesso la bellezza incontaminata dell’habitat rupestre e l’immenso patrimonio artistico e ambientale di Gravina in Puglia. https://iatgravina.it/anche-gravina-set-del-film-dellagente-007/?_thumbnail_id=2884