Torre dell’Orologio e Monumento ai Caduti

La Torre dell’Orologio e il Monumento ai Caduti

La Torre dell’Orologio di Gravina è una struttura neogotica costruita sulla cinta muraria, nei pressi del Palazzo Ducale degli Orsini; nel 1892 vi fu collocato un orologio della Ditta Curci di Napoli che, ancora oggi scandisce il tempo attraverso quattro quadranti, tre sulla strada ed uno sul retro, nella piazzetta D’Agostino.

Di fronte, al centro della Villa Comunale, è visibile il Monumento ai Caduti della Grande Guerra 1915-1918.

Il gruppo bronzeo è opera dello scultore Angelo Galli e rappresenta uno dei più bei monumenti del genere in Puglia, per via del suo slancio dinamico è stato voluto dal generale Francesco D’Agostino, in onore ai militari caduti nella guerra del 1915 – 18. Il gruppo centrale, composto da una figura femminile, personificazione dell’Italia, e da un cavallo nell’atto impetuoso dell’impennata, si impone sui soldati catturati nel momento dell’attacco. Alle spalle due figure con ai polsi le catene spezzate, catturati nell’attimo seguente alla liberazione dall’oppressore. Lungo il piedistallo sono riportati i nomi dei caduti gravinesi.

 

Per info: IAT GRAVINA – Piazza Benedetto XIII, 17

Tel. +39 080 3269065 – Email info@iatgravina.it

ORARI DI APERTURA : dal lunedì alla domenica  dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 20.00.