Le Cantine di Cavato San Marco

 

Sorgono nell’ Enclaustro Rupestre nel complesso ipogeo di “Cavato San Marco”. Tre livelli scavati nel banco tufaceo oggi ultima testimonianza della civiltà rupestre che dal neolitico è giunta sino ai giorni nostri. Riportati al loro antico splendore, le “Cantine di Cavato San Marco” oggi permettono di essere ammirate in tutta la loro magia ed anche con quel pizzico di mistero che accompagna l’intera area sorta accanto al Bastione Medievale. Lungo i 3 livelli e con una profondità di oltre 20 metri presentano oggi un piccolo museo etnografico. Una vera casa rupestre che emoziona emozionandosi tra i chiaroscuro e tracce dell’uomo che ad ogni generazione ne ha arricchito e modificato spazi, luoghi funzioni e vitalità.

La visita delle “Cantine di Cavato San Marco” prosegue con poi con un piccolo aperitivo murgiano sul Bastione Medievale, l’unica vera terrazza belvedere dell’Habitat Rupestre della Città di Gravina, e prosegue sul Ponte Acquedotto-Viadotto che si raggiunge direttamente dal Bastione stesso, per poi raggiungere in camminamento libero il pianoro di Madonna della Stella e l’area Archeologica di Padre Eterno.

Agosto: 

  • Domenica mattina dalle ore 10.00 alle ore 13.00.

Da settembre:

  • Sabato pomeriggio dalle ore 16:00 alle ore 19:00;
  • Sabato pomeriggio dalle ore 16:00 alle ore 19:00.

Costi: € 5,00 a p.p.

Per tour o visite infrasettimanali: info@sguardirupestri.it  o 338.9380388

Alla visita delle “Cantine di Cavato San Marco” ti consigliamo di abbinare la visita delle Chiese Rupestri di Santa Maria degli Angeli e di Madonna della Stella.

 

Per info: IAT Gravina – Piazza Benedetto XIII, 17

Tel. +39 080 3269065 – Email info@iatgravina.it

ORARI DI APERTURA dal lunedì alla domenica dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 20.00.