In arte, Santa Sofia//Arte enoica di A. Greco+Tarjuman project

Venerdì 16 giugno alle 21, nell’ex monastero di Santa Sofia, i “Tarjuman Project” accompagneranno la performance artistica di “Arianna Greco-arte enoica”. Una serata di degustazione dei prodotti tipici locali, arte e musica che offre la possibilità di riscoprire un pezzo di storia recentemente restituito alla città. Arianna Greco: vino su tela, per un’artista pugliese il cui talento è riconosciuto in tutto il mondo; sotto, le note del trio murgiano Tarjuman Project che mescolano suoni pugliesi a note e strumenti importati dall’oriente.

FUSION FESTIVAL
Linguaggi artistici che si fondono, per colorare l’ex monastero di Santa Sofia di suoni, odori e sapori rigorosamente gravinesi. E’ il richiamo di un luogo che si impone come storico, prestato alla cultura grazie all’unione d’intenti tra il consorzio turistico Gravina in Murgia ed Inside Associazione culturale, curatrice del comparto artistico dell’evento.

Info per un rapido contatto:

Consorzio Turistico “Gravina in Murgia”- Piazza Benedetto XIII, 17.

Tel: 080/3224288 (dalle 9.00/13.00- 16.00-20.00)
email: segreteria@gravinainmurgia.it